Blog: http://ninetta.ilcannocchiale.it

PRECISAZIONE!

Ci terrei a puntualizzare alcune cose,rispetto al mio post precedente.
Non mi piace affatto che l'Italia sia presa di mira dagli altri paesi europei,sia ben chiaro, e in particolar modo dalla Spagna,che è bene che guardi i suoi "panni sporchi" e li lavi in casa senza pensare a quelli degli altri. Riportare poi la battuta sul nostro Presidente del Consiglio a proposito delle sedute psichiatriche non la trovo affatto disdicevole anche perchè proprio il Cavaliere insegna nel fare sarcasmo gratuito e pesanti considerazioni sul suo rapporto con il gentil sesso ,ad esempio.Tuttavia,il punto non è questo,ma il fatto che il nostro governo dia adito a delle prese di posizione proprio per le sue decisioni,quantomeno discutibili : il binomio sicurezza-immigrazione ( perchè all'immigrato si associa subito la parola sicurezza? insomma chi delinque è giusto che paghi ma nel nostro paese di Italiani che delinquono ce ne sono molti ,allora perchè non accanirsi anche contro di loro?a quest'ultimi,proprio perchè italiani,non possiamo associare il termine sicurezza?);il decreto sulle frequenze-tv( ci risiamo:vogliamo chiamarlo piuttosto decreto salva-rete4? non è un decreto ad personam questo che va contro le direttive della Commissione Europea?).
Ora,non è normale,seppur non condivisibile, che agendo in un determinato modo ,l'Italia venga sottoposta al giudizio critico degli altri paesi Europei? E poi, noi siamo forse immuni dall'aver espresso giudizi nei confronti delle politiche estere? Non mi pare proprio!
Allora non scandalizziamoci più di tanto se siamo bersaglio di critiche,soprattutto se hanno un certo fondamento. ACCETTIAMOLE e cerchiamo di smentirle piuttosto ( UTOPIA?).

Pubblicato il 23/5/2008 alle 8.28 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web